Azienda Faunistico Venatoria GROPPO DEL VESCOVO

Azienda Faunistico Venatoria dell'Appennino Tosco Emiliano

Selvaggina

Per la sue caratteristiche è sicuramente da considerarsi punto di riferimento sia per cacciatori che amano la classica forma di caccia con il cane da ferma ed il segugio che per coloro che amano la più caratteristica caccia di selezione al capriolo. L'Azienda Faunistico Venatoria oltre alla selvaggina stanziale è nota anche per il passo della selvaggina migratoria. I boschi di faggi e di noccioli sono ricchi di beccacce nella stagione del passo.

Fagiano

Fagiano

Il fagiano è come quaglia, pernice rossa e coturnice un galliforme originario dell'Asia. In molti paesi dell'Europa occidentale è stato introdotto dall'uomo ed è oggi presente in molte sottospecie: colchicus, mongolicus, torquatus, versicolor, tenebrosus.


Pernice Rossa

Pernice Rossa

La pernice rossa appartiene ai fasianidi come coturnice, quaglia, fagiano, starna e pernice sarda; è una specie stanziale diffusa nel sud dell'Inghilterra in Francia, Spagna e Italia. In particolare nella penisola italica è presente in alcune aree dell'Appennino Tosco-emiliano.


Starna

Starna

La starna è una specie erratica e stanziale. E' diffusa in Asia centrale ed occidentale ed in Europa. Oggi nelle zone dell'Europa la sua popolazione è fortemente rarefatta mentre resiste bene in Europa orientale.


Beccaccia

Beccaccia

La beccaccia è diffusa in tutta Europa, in Asia e nelle isole dell'Atlantico dove generalmente nidifica. In Italia è presente nei periodi di passo autunnale e primaverile.


Lepre

Lepre

La lepre è comune in tutta Europa continentale esclusa la Spagna ove vive una lepre tipica. In Italia è presente i tutta la penisola.


Cinghiale

Cinghiale

Il cinghiale è presente in Europa, Asia, Africa del nord. In Italia è presente con alcune sottospecie, alcune tipiche presenti in maremma e nel gargano altre immesse che hanno inevitabilmente inquinato il patrimonio genetico delle sottospecie autoctone.


Capriolo

Capriolo

Il capriolo è diffuso in tutta Europa con l'eccezione delle isole. In Italia è presente sulle Alpi e sull'Appennino.